In Limine – Aspettarsi l’inaspettabile

Autore: Clindina
Blog: In Limine
Data: 19 Settembre 2006

L’AGAVE SULLO SCOGLIO
Scirocco

O rabido ventare di scirocco
che l’arsiccio terreno gialloverde
bruci;
e su nel cielo pieno
di smorte luci
trapassa qualche biocco
di nuvola, e si perde.
Ore perplesse, brividi
d’una vita che fugge
come acqua tra le dita;
inafferrati eventi,
luci-ombre, commovimenti
delle cose malferme della terra;
oh alide ali dell’aria
ora son io
l’agave che s’abbarbica al crepaccio
dello scoglio
e sfugge al mare da le braccia d’alghe
che spalanca ampie gole e abbranca rocce;
e nel fermento
d’ogni essenza, coi miei racchiusi bocci
che non sanno più esplodere oggi sento
la mia immobilità come un tormento.

Eugenio Montale

Questo blog sarà anche i libri che ho letto, la musica che mi accompagna tutti i giorni, i film che ho visto e che vedrò, i luoghi che ho visitato e i viaggi che voglio compiere.
Questo blog sarà fatto anche di momenti con gli amici, di lunghe telefonate, di incontri e appuntamenti improvvisi.
Questo blog sarà un quello che sono io …. come un’agave che si abbarbica su uno scoglio.
LINDA

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: